App vs. sito web mobile… Cosa scegliere?

Il futuro è mobile, abbiamo più

dubbi. Con un traffico mobile web raddoppiandosi ogni anno, le aziende che

non rilasciano le sue versioni adattate a questi dispositivi avranno seri

problemi di concorrenza nel settore online.

La questione non è dunque se questo deve essere fatto, ma come farlo.

Adattare la nostra web per lo smartphone o costruire un’applicazione?

Naturalmente, se non esiste un limite di tempo o risorse, idealmente

potremmo fare entrambi, ma se il bilancio non lo permette, dovremo

scegliere tra l’alternativa che si adatta alle nostre esigenze, perché anche se

a prima vista sembrano quasi identici, la realtà è che sono molto diversi.

Pertanto, prima di affrontare direttamente un’applicazione con un sito web

nel dispositivo mobile, vedremo tutte le alternative.

Che cosa è un sito Web mobile.

Questa opzione consiste nell’adattare il design del display dei dispositivi

mobili e i propri limiti (piccolo schermo, caricamento lento in velocità, ecc.).

Come un sito Web, si accedi semplicemente dal browser.

Che cosa è un’applicazione mobile.

L’App è un’applicazione che si scarica sul tuo dispositivo mobile. A

differenza dell’opzione precedente, è necessario installarla sul nostro

Smartphone, consumando spazio di stoccaggio. Per poter distribuire

un’applicazione mobile dipenderemo dei canali di distribuzione (ad esempio

App Store) e adattarci alle loro condizioni.

Sito mobile o applicazione?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo sapere per che cosa i clienti

l’utilizzeranno, con lo scopo di scegliere l’opzione adatta alle sue esigenze.

Come regola generale, opteremo per il sito mobile per offrire al utente

un’esperienza soddisfacente, scegliendo le applicazioni che coprono meglio

le esigenze dei nostri clienti. Per risolvere questa domanda eterna, vedremo

i benefici di ogni alternativa.

La versione web mobile non ha bisogno di essere scaricata, tutti (e da

qualsiasi paese) possono accedere al nostro sito adattato semplicemente

accedendo dal proprio browser Web. Ciò rafforza l’influenza nel traffico,

poiché possiamo lavorare con il posizionamento SEO per mobile e farci una

buona posizione nei risultati della ricerca.

Al contrario, l’applicazione mobile deve essere scaricata, a parte della

dipendenza del distributore (App Store, Google Merchant, ecc.), che verrà

addebitato per l’uso della loro piattaforma, ma ci fornirà vantaggi come

l’accesso ad una gamma di risorse.

D’altra parte, i siti web per cellulari sono compatibili con qualsiasi dispositivo

mentre l’app richiede un’applicazione specifica per ogni dispositivo. Questo

fa lievitare il costo, che limiterà l’accesso a questa tecnologia: non tutte le

aziende che lo desiderano potranno avere la propria applicazione. Inoltre,

non solo si deve prendere in considerazione i costi di sviluppo: i costi di

manutenzione e aggiornamento sono anche molto più alti in questa

alternativa.

Le Pagine Web adattati agli smartphone possono essere aggiornate

immediatamente, dando una maggiore flessibilità. L’applicazione dipende

dall’utente che scarica l’aggiornamento.

Tuttavia, un’applicazione già scaricata ha una accessibilità superiore che il

sito Web mobile. Di conseguenza, per le pagine in cui gli utenti accedono

frequentemente (Facebook, Twitter, ecc.), optare per l’applicazione può

essere molto interessante per offrire un migliore servizio di utilizzazione.

In breve, il Marketing Mobile è già una realtà con un sacco di uscita

professionale.

Un pensamiento en “App vs. sito web mobile… Cosa scegliere?

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *